CONTATTACI

Via Monselice 15A 
35142, Padova (PD) 
Cod.fisc. p.iva 04770860288

LINK TELEGRAM

LINK TELEGRAM

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Search
  • Christian Bernucci

Schermo LCD per Arduino, come funziona? e come si può utilizzare?

Avete finito di fare i basilari e noiosi progetti con i led e volete sperimentare qualcosa di semplice che possa servire per una interfaccia diretta con Arduino?

Nel post di oggi vi parlerò dello schermo LCD di Arduino, semplice da programmare e utile per l'interazione diretta con l'utente.



Esistono due modelli di schermo LCD: il modello base con 16 attacchi e il modello con la i2c.

La i2c è un componente incorporato nello schermo LCD, che utilizzando la sua specifica libreria trasforma i 16 attacchi dello schermo, molto costosi considerate le uscite di Arduino UNO, in 4 attacchi.

La i2c è di vitale importanza se si vuole fare progetti complessi dove si attaccano molti componenti. A mio parere per iniziare è meglio usare il modulo a 16 entrate cosicché possiate capire quale è l'utilità di quest'ultimi e quindi

capire anche come funziona lo schermo.


Come si vede nel datasheet le prime 3 entrate(VSS, VDD, V0) servono per l'alimentazione dal 4 al 14 invece sono controlli dei pin con data, clok e launch che dicono cosa inviare, quando inviarlo e come inviarlo. Di queste entrate non vengono usate solo quelle che servono. nel nostro caso dal 4 al 6, dal 11 al 14. mentre le ultime due uscite sono in led ausiliario (LED+, LED-).


Vi allego qui sotto una tabella che spiega l'utilizzo di ogni entrata e un progetto nel caso abbiate ancora dei dubbi.











Per il codice base con le spiegazioni cliccare qui.







28 views